Programma operativo Impresa e innovazione



Programma SVILUPPO III 2014

Nel 2014 la società ha preparato l’acquisto di una nuova linea di lavaggio in continuo per il finissaggio di tessuti a navetta.

Il progetto affronta la sostituzione dell’impianto tecnologico della linea di lavaggio del 1975 con un nuovo impianto includente elementi di controllo automatizzati e con un grande risparmio energetico. Amplierà le possibilità di trattamento di altri assortimenti per i quali l’attuale impianto è inutilizzabile.

Il progetto mira ad aumentare la competitività, migliorare la qualità dei materiali tessili trattati, ampliare la gamma di servizi forniti Il progetto mira ad aumentare la competitività, migliorare la qualità dei materiali tessili trattati, ampliare la gamma di servizi forniti (tessuti tecnici, tessuti per il pretrattamento per la stampa, soprattutto i tessuti per scopi militari, per il programma Automotiv). L’aumento delle capacità, il miglioramento della produttività del lavoro, la riduzione dei costi energetici (acqua, energia elettrica, gas), l’impatto positivo sull’ambiente (la riduzione del carico inquinante delle acque reflue, la riduzione delle emissioni provenienti dalla combustione del gas).



Programma PROGRESS

Nel 2012 la società Intercolor ha realizzato l’acquisto dell’impianto per la spalmatura (l’impianto di spalmatura) e per il finissaggio dei tessuti a navetta e dei tessuti a maglia.

É stata ampliata la gamma dei servizi aggiungendo dei trattamenti per aumentare il valore d’uso dei materiali tessili e ampliando il campo delle possibilità della loro applicazione (ad esempio i finissaggi idrorepellenti, ritardanti di fiamma, metallici, antiscivolo, antimicrobici, aumentanti la resistenza all’abrasione, impedenti la penetrazione della luce, per una rapida asciugatura, garantenti un‘elevata traspirabilità, aumentanti la resistenza ai raggi UV o al calore , ecc.).

La spalmatura avviene tramite la tecnologia avanzata che in Repubblica Ceca non è ancora in uso cioè il quadro rotante. Spalmare si può sia la pasta che la schiuma.

Si possono usare i seguenti tipi di spalmature: poliuretano, poliacrilato, polivinilacetato, a base di latice, compreso il fluorcarbon.


SROP



Comune programma operativo regionale



Il 08/06/2006 a.s. INTERCOLOR ha firmato il contratto di finanziamento con la SROP sotto il numero SR/2006/0262 concernente il progetto "L’acquisto e la ricostruzione dell’immobile e l’acquisizione di una nuova tecnologia per estendere il programma di produzione"

Nell’ambito di questo progetto ha effettuato:

  1. 1. l’acquisto dei beni mobili e immobili dalla società SAN VALENTINO, a.s.
  2. 2. ha ricostruito gli spazi in cui ha allestito il reparto stiro della confezione
  3. 3. ha parzialmente ricostruito gli spazi dei reparti di candeggio, tintoria, finissaggio

Il 02/02/2007 la società per azioni INTERCOLOR ha firmato il Contratto del finanziamento dalla SROP nell‘ambito del regime delle sovvenzioni del Programma operativo regionale congiunto di sostegno alle imprese nelle regioni selezionate sotto il numero CES: SR/2007/0016. Si tratta di una regolamentazione dei reciproci diritti e obblighi per l’attuazione del progetto della „Continuazione della ricostruzione della divisione di tessuti a navetta“.

Il progetto è stato realizzato in tre tappe:

  1. 1. TAPPA – la ricostruzione della tintoria I, tintoria II. e una parte del reparto di finissaggio
  2. 2. TAPPA – La ricostruzione dell’edificio amministrativo e la sicurezza degli edifici
  3. 3. TAPPA – La ricostruzione della caldaia, dell’impianto di trattamento acque e distribuzioni tecnologiche

Il termine per il completamento del progetto è stato stabilito al 31/10/2007.


Programma PHARE



Programma PHARE 2003


Alla fine del 2006 la società INTERCOLOR ha completato il progetto di sviluppo avente per oggetto l’acquisto di un foulard a tre cilindri con la possibilità di regolare separatamente la pressione dei singoli cilindri.

Questo progetto è stato realizzato con appoggio finanziario dell’Unione Europea e del Ministero dell’industria e del commercio.

download    L’avviso di appalto pubblico di fornitura. (*.doc 58kB)

download    Il bando di gara. (*.doc 485kB)


Operační program Průmysl a podníkání



Programma SVILUPPO 2004


Nel 2004 la società Intercolor ha fatto un investimento importante introducendo “L’automazione del sistema di gestione del processo di tintura”.

Nell’ambito di questo progetto è stato installato un impianto tecnologico che assicura le misurazioni ed il dosaggio dei coloranti e dei prodotti chimici per tutto l’esercizio della tintura e del finissaggio.

Questa tecnologia è caratterizzata dal processo automatico di produzione che si manifesterà con la crescita della produttività del lavoro e con l’eliminazione dell‘errore umano durante la solita pesatura manuale e la pesatura di coloranti e sostanze chimiche, riducendo il consumo dei coloranti pesati e misurati, aumentando la qualità della produzione garantendo nel contempo la tintura secondo la ricetta stabilita ed il miglioramento dei parametri di produzione e la riduzione della quantità di riparazioni causate dall‘imprecisa pesatura dei coloranti e delle sostanze chimiche nonchè il miglioramento dell’ambiente di lavoro.

La modernizzazione della tecnologia di tintura ha un importanza significativa per i clienti della ditta per quanto riguarda la qualità del prodotto tinto, l’uniformità di colore dei singoli tessuti e la qualità complessiva del tessuto dopo il finissaggio finale. Questo sistema non è ancora stato applicato in Repubblica Ceca.

La tecnologia di modernizzazione della tintura permetterà con i suoi parametri e con la qualità di produzione di ragggiungere il massimo standard nell’ambito delle tecnologie di tintura paragonabili a quelle utilizzate nell’industria tessile.


© 2017    INTERCOLOR a.s.